stelle cadenti ATTENZIONE USCITA ANNULLATA PER METEO SFAVOREVOLE Prima uscita pe vedere le stelle cadenti con camminata, mercoledì 31 luglio.  Saliremo sul Col del Miglio e Col Anna a 1350 metri accarezzati dagli ultimi raggi del sole in un tramonto multicolore sulla pianura veneta e a nord sulle dolomiti. Cammineremo nel buio crescente che in breve in una notte senza luna ci trascineranno in una atavica atmosfera d'altri tempi.

Questa serata sarà interessante in quanto due sciamo meteoritici ci accompagneranno, "le Perseidi" che sono attive dal 17 luglio al 24 agosto e le  "alfa Capricornidi" dattive dal 3 luglio al 15 agosto con il massimo di attività per il 30-31 luglio.

Continueremo ad osservare Giove e Saturno questi due grandi pianeti del sistema solare sono particolarmente visibile nel periodo estivo. Per la serata faremo una bella camminata e poi ci sistemeremmo ad attendere la notte buia che ci permetterà di ammirare la via lattea e le stelle della nostra immensa galassia. Sicuramente se la meteo sarà clemente una mitica serata con il naso all'insù

testo Domenica 4 agosto, come oramai da cinque anni, siamo stati invitati a partecipare alla grande manifestazione che ogni anno viene organizzata a Cima Grappa, presso il Sacrario. Questa giornata di commemorazione viene aperta dagli abitanti della pedemontana che risalgono il Grappa dalle tre provincie: Vicenza, Treviso e Belluno. Ciò per ricordare una vecchissima tradizione la cui origine si perde nei secoli.

La nostra associazione, in collaborazione con il comune di Pieve del Grappa (ex Crespano del Grappa), è stata incaricata e ha l'onere e l'onore di accompagnare il gruppo di camminatori che partiranno dalla provincia di Vicenza.

Una volta saliti in Cima Grappa, ci disporremo in una sezione a noi assegnata ed apriremo la celebrazione con l'accensione del braciere attraverso le torce, portate quale simbolo delle popolazioni pedemontane. Dopo la commovente commemorazione il nostro presidente Carlo, in quanto esperto storico del Grappa, sarà a disposizione per visitare il Sacrario, la galleria ed il museo.

stelle stelline ATTENZIONE ANNULLATA PER METEO SFAVOREVOLE Seconda uscita per vedere le stelle cadenti con camminata, mercoledì 7 agosto. Saliremo sul Col del Miglio e Col Anna a 1350 metri accarezzati dagli ultimi raggi del sole in un tramonto multicolore sulla pianura veneta e a nord sulle dolomiti. Cammineremo nel buio crescente che in breve in una notte senza luna ci trascineranno in una atavica atmosfera d'altri tempi.

Questa serata sarà interessante in quanto quattro sciamo meteoritici ci accompagneranno, "le Perseidi" che sono attive dal 17 luglio al 24 agosto, le  "alfa Capricornidi" dattive dal 3 luglio al 15 agosto con il massimo di attività per il 30-31 luglio, le "Acuaridi meridionali", attività dal 1 luglio al 18 settembre con la massima il 6 agosto e le "K Cignidi" con attività dal 3 agosto al 25 agosto, massimo 18 agosto. Più tardi verso le ore 23.15 sorgeranno anche le "Alfa Pesceaustralidi" attività dal 16 luglio al 13 agosto.

 meteore luglioSabato 10 agosto, camminata nella notte di San Lorenzo. Saliremo su Prà Gobbo nella zona dell'alta valle di San Lorenzo nel massiccio del Grappa, a 1.300 metri per ammirare il cielo stellato e le stelle cadenti.

Questa serata sarà interessante in quanto quattro sciamo meteoritici ci accompagneranno, "le Perseidi" che sono attive dal 17 luglio al 24 agosto, le  "alfa Capricornidi" dattive dal 3 luglio al 15 agosto con il massimo di attività per il 30-31 luglio, le "Acuaridi meridionali", attività dal 1 luglio al 18 settembre con la massima il 6 agosto e le "K Cignidi" con attività dal 3 agosto al 25 agosto, massimo 18 agosto. Più tardi verso le ore 23.15 sorgeranno anche le "Alfa Pesceaustralidi" attività dal 16 luglio al 13 agosto.

stelle cadenti 590x405 Domenica 11 agosto, riproponiamo la camminata nella notte di San Lorenzo. Saliremo su Prà Gobbo nella zona dell'alta valle di San Lorenzo nel massiccio del Grappa, a 1.300 metri per ammirare il cielo stellato e le stelle cadenti.

Questa serata sarà interessante in quanto quattro sciamo meteoritici ci accompagneranno, "le Perseidi" che sono attive dal 17 luglio al 24 agosto, le  "alfa Capricornidi" dattive dal 3 luglio al 15 agosto con il massimo di attività per il 30-31 luglio, le "Acuaridi meridionali", attività dal 1 luglio al 18 settembre con la massima il 6 agosto e le "K Cignidi" con attività dal 3 agosto al 25 agosto, massimo 18 agosto. Più tardi verso le ore 23.15 sorgeranno anche le "Alfa Pesceaustralidi" attività dal 16 luglio al 13 agosto.

 WhatsApp Image 2019 07 05 at 19.18.22 ATTENZIONE USCITA ANNULLATA... PER METEO... Martedì 13 agosto inedita storica - CAMMINATE DEL CENTENARIO - Una grande prima che la nostra associazine vuole proporre. Partiremo dall'albergo Forcelletto saliremo al Centro Valpore e poi attraverso malga Valpore di Cima sul Monte Casonet. Sucessivamente rientreremo per le Giarine sotto Cima Grappa al Forcelletto.

Un anello molto interessante sulle tracce dell Grande Guerra. Parleremo soprattutto delle truppe Austriache che occupavano questa zona montana del Grappa e dalla quale cercavano di attaccare direttamente Cima Grappa.

Un percorso interessantissimo lungo circa 13 km di particolare bellezza.

WhatsApp Image 2019 07 17 at 14.28.291 Giovedì15 agosto 2019 grande luna piena. Attenzione verrà riproposta anche il 16 agosto 2019 doppio appuntamento stella logistica... Luna piena al 99.8%, abbiamo programma questa camminata per vedere la luna al suo massimo splendore. Quest'anno in concomitanza con ferragosto una magnifica luna piena ci accompagnerà lungo il percorso di questa uscita pensata ed organizzata proprio per camminare nel chiarore lunare.

La luna sorgerà ad est-sud est alle ore 21.00 pertanto il luogo migliore per assistere al sorgere della luna è Cima Grappa e qui ci recheremo. Mi raccomando massima puntualità per non perdere l'evento.

raccontiamo Sabato 17 agosto 2019,Serata inedita "Raccontiamo la Storia" al tramonto. Vogliamo proporre qualcosa di veramente diverso ed interessante; saliamo su una Cima Panoramica "Col Fenilon", ci sistemiamo con plaid e nel rosso vivo del tramonto il nostro presidente Carlo Grigolon vi racconterà una storia inedita della Grande Guerra che potrà avere come soggetto un reparto o un diario di un soldato.

Per questa prima uscita pensiamo di raccontare la storia del "Reparto Verde" e del Sergente Maggiore Mlejnek e del Sottotenente Veselko. Una storia di sofferenza e l'apertura di una pagina sconosciuta della nostra storia.

WhatsApp Image 2019 07 05 at 19.18.22 ATTENZIONE CAMMINATA ANNULLATA CAMMINATE DEL CENTENARIO - 18 agosto 2019 : Storie del Pertica e del Prasolan, percorso inedito una bellissima camminata storica sulle postazioni Austriache del Grappa. Andremo a visitare le postazioni di artiglieria Austriache hanno supportato le truppe Austriache per un intero anno durante i duri combattimenti del Grappa.

Camminata veramente interessante con spunti particolari e racconti inediti del nostro esperto della Grande Guerra.

La camminata è di media difficoltà in quanto il percorso non difficile risulta abbastanza lungo.  Lunghezza del percorso circa 11/12 km dislivello 400 metri circa.

  spitzATTENZIONE CAMMINATA ANNULLATA PER METEO PROIBITIVA PER UNA USCITA IN MONTAGNA... verrà riprogrammata, seguiteci nel nostro sito web.  CAMMINATE DEL CENTENARIO - 28 luglio 2019 : Andremo nell'Altipiano di Asiago in località Vezzena, il nostro presidente Carlo Grigolon, appassionato e grande conoscitore delle vicende della Grande Guerra in Grappa vi accompagnerà per una visita al Forte Verle e al Forte Spitz Vezzena. Una bella e tranquilla camminata per ricordare questi luoghi, il motivo per cui sono stati costruiti tutti questi forti e le vicissitudini della Grande Guerra che hanno coinvolto la linea dei Forti e in particolare questi due forti.

La camminata è di media difficoltà in quanto il percorso non difficile risulta abbastanza lungo.  Lunghezza del percorso circa 11/12 km dislivello 500 metri circa. Ci fermeremo sia al Forte Verle che al forte Spitz.

IMG 3663 Mercoledì 24 luglio 2019, abbiamo programmato una camminata storica al tramonto sulla via degli arditi in Grappa. L'inizio della camminata è previsto per le ore 19.50 e cammineremo nella luce del tramonto. Faremo una facile e bella camminata sui Colli Alti e vi racconteremo e calcheremo i sentieri percorsi dai nostri arditi chiamati a salvare una delicata situazione del nostro fronte sul Monte Grappa.  Vedremo dopo il tramonto del sole, il tramonto di Marte che avverrà alle ore 21.15. Potremmo godere la vistra di Giove e di Saturno, senza contare che qualche stella cadente potrebbe sorprenderci.

Il percorso avrà una lunghezza di 5/6 Km e un dislivello di 150 metri.

luna p

Martedì 16 luglio 2019 Luna piena al 100%, abbiamo programma questa camminata per vedere la luna al suo massimo splendore e per vederla sorgere a sud est. Proprio per vederla sorgere faremo una breve camminata presso Cima Grappa. Da lassù potremmo vedere sia il tramonto del sole ad ovest, sia la luna che sale a sud est. Una meravigliosa occasione e per questo motivo abbiamo programmato questa uscita molto particolare.

asolone e monte oro Quattro appuntamenti storici da non perdere. La nostra associazione partecipa e collabora alla realizzazione di questi quattro eventi che verranno effettuati con il nostro presidente e storico della Grande Guerra in Grappa Carlo Grigolon.

Per poter effettuare le escursioni confortevolmente e in sicurezza. È richiesto il massimo rispetto dell'orario di ritrovo, in modo da permettere la conclusione delle escursioni nei tempi prestabiliti, prima dell'inizio dei concerti.
Si consiglia di portare con sé una buona scorta d'acqua in quanto il Monte Grappa è una montagna di natura carsica ed è sprovvisto di approvvigionamento idrico, pertanto lungo i percorsi non sono reperibili sorgenti o fontane da cui rifornirsi.

luna p Sabato 13 luglio 2019 una bellissima camminata con la luna quasi piena, la sua luminosità del 90.8% è quasi ottimale per camminare in compagnia sui facili sentieri del Grappa. Cercheremo nel crescendo dell'oscurità di individuare Giove che è vicinissimo alla Luna e ne segue l'orbita.

Potremo vedere Saturno e natualmente uno splendito tramonto considerata la lunghezza delle giornate estive. Se saremo fortunati potremmo vedere anche qualche stella cadente in quanto verso sud - est, avremmo la presenza di due sciami di meteore; Scudidi di giugno e di Alfa Capricornidi.

Serata quindi da non perdere assolutamente.

  spitzEVENTO ANNULLATO VERRA' RIPROGRAMMATO CAMMINATE DEL CENTENARIO - 7 luglio 2019 : Andremo nell'Altipiano di Asiago in località Vezzena, il nostro presidente Carlo Grigolon, appassionato e grande conoscitore delle vicende della Grande Guerra in Grappa vi accompagnerà per una visita al Forte Verle e al Forte Spitz Vezzena. Una bella e tranquilla camminata per ricordare questi luoghi, il motivo per cui sono stati costruiti tutti questi forti e le vicissitudini della Grande Guerra che hanno coinvolto la linea dei Forti e in particolare questi due forti.

La camminata è di media difficoltà in quanto il percorso non difficile risulta abbastanza lungo.  Lunghezza del percorso circa 11/12 km dislivello 500 metri circa. Ci fermeremo sia al Forte Verle che al forte Spitz.

 IMG 4156 Domenica 30 giugno 2019 il nostro presidente Carlo Grigolon, appassionato e grande conoscitore delle vicende della Grande Guerra in Grappa vi aspetta a Cima Grappa per una visita alle postazioni di Cima Grappa.

Visiteremo: La galleria Vittorio Emanuele III, Il sacrario e la zona monumentale e le trincee di Cima Grappa.

La visita è aperta a tutte le persone che vogliano scoprire e conoscere dettagliatamente gli eventi della Grande Guerra in Grappa e le innumerevoli vicissitudini della Cima del Grappa che negli ultimi 100 anni è stata continuamente modificata fino a diventare quella che ora conosciamo.

Decine di migliaia di uomini sono passati per questa Cima e a migliaia hanno lasciato il segno del loro passaggio. Vi invitiamo quindi ad una visita consapevole che sicuramente arricchirà la vostra voglia di scoprire una montagna tanto conosciuta nella memoria popolare, ma altrettanto sconosciuta nei fatti e negli eventi che l'hanno così grandemente modificata.

IMG 3663 Sabato 29 giugno 2019, camminata al tramonto in Grappa. L'inizio della camminata sarà alle ore 19.00 partiremo dal rifugio Scarpon e faremo una bella camminata. Saliremo verso il Monte Pertica dove assisteremo al tramonto. Scenderemo poi al rifugio nell'imbrunire. Ammireremo nel buio crescente il tramonto di  Marte e Mercurio, vedremo Giove e il sorgere di Saturno . Vi consigliamo di portare le macchine fotografiche.

Nel buio potremmo assistere anche a qualche stella cadente in quanto saranno presenti i seguenti sciami meteoritici: Ofiuchidi, Scudidi di giugno e Bootidi di giugno . Il nostro esperto storico Carlo nella prima parte della camminata vi racconterà gli eventi bellici che hanno insanguinato i luoghi che visiteremo.

Considerata la meteo pessima per domenica 5 maggio abbiamo deciso di spostare questo evento a DOMENICA 26 maggio 2019; orari, logistica etc. etc. rimangono invariati..... Per fine aprile proponiamo una camminata storica sul Montello per ricordare il IX Corpo d'Armata e la IV armata che si spiegò sul Piave all'indomani di Caporetto. Parleremo quindi della Battaglia d'Arresto sul Piave ed in particolare sul Montello, visiteremo il sacrario di Nervesa della Battaglia da dove partiremo per la camminata. Arriveremo durante la camminata a toccare il Sacello dedicato a Francesco Baracca, aviatore asso degli assi italiano, arrivando poi nel punto in cui è stato ritrovato vicino al proprio aereo morto. Qui parleromo della battaglia del Solstizio per i fatti rigardanti il Montello. Torneremo poi al parcheggio passando per l'antica abbazzia di Sant'Eustachio quasi completamente distrutta durante la Grande Guerra, messa in sicurezza e visitabile. Questo è un luogo che merita una visita per la bellezza dei panorami e per il luogo molto caratteristico. il nostro presidente ed esperto storico Carlo Grigolon ci accompagnerà lungo questa Interessantissima camminata, che non si può assolutamente perdere!! (in quanto facente parte del ciclo dedicato alla grande guerra sul Grappa e sul Piave) Durante la camminata sono previste molte soste per raccontare fatti d'arma e la cronologia degli eventi della battaglia d'arresto e della battaglia del Solstizio.

CAMMINATE DEL CENTENARIO + 1 - 16 giugno 2019 : Su richiesta di tanti appassionati sulle tracce del Capitanto Viola. Sempre seguendo le tracce della Grande Guerra proponiamo una magnifica camminata sui luoghi principali di Cima Grappa. In compagnia del nostro esperto storico faremo una bella camminata che toccherà la Cima del monte Grappa a 1776 metri di quota, la lunghezza del percorso è di circa 11 km con un dislivello totale di 450 metri lungo le postazioni di Cima Grappa, di Ca' Tasson e del Monte Pertica, sono previste diverse soste nei luoghi più caratteristici. Ci fermeremo particolarmente a Ca' Tasson dove il  Capitano Ettore Viola il 18 maggio 2018 effettuò un audace colpo di mano guadagnando la sua terza medaglia d'argento tramutata poi in Ordine Militare di Savoia per potergli conferire la medaglia d'oro nei combattimenti di quota 1443. Questa la motivazione: "Viola Ettore, capitano di reparti d'assalto. Comandante di una compagnia di assalto, preparò accuratamente e diresse con perizia un'ardita azione di sorpresa contro un munitissimo saliente nemico. Sprezzante di ogni difficoltà, alla testa dei suoi uomini nei quali aveva saputo trasfondere il suo ardente entusiasmo, superati i reticolati nemici si slanciava con impeto irresistibile e coraggio mirabile nella trincea, che rapidamente e con intenso lancio di bombe sconvolse, annientandone il presidio. Fatto segno ad intensissimo fuoco di mitragliatrici e di fucileria, ed attaccato da forze superiori, dopo una lotta a corpo0 a corpo fu costretto a ritirarsi riportando dei prigionieri. Rimasto ferito non leggermente, si rammaricava solo di dover abbandonare per qualche tempo il proprio reparto. Mirabile suscitatore di energie ed esempio costante di ardimento e di alto "sentimento del dovere. Ca' Tasson (Grappa) 15/05/1918.

ANNULLATA per maltempo (siamo spiacenti, ma le previsioni per domenica 19 maggio prevedono in Grappa pioggia tutto il giorno, per cui ci sentiamo costretti ad annullare questa uscita). Provvederemo a riprogrammarla appena la meteo generale si sistemerà.  CAMMINATE DEL CENTENARIO + 1 - 19 maggio 2019: Su richiesta di tanti appassionati sulle tracce del Capitanto Viola. Sempre seguendo le tracce della Grande Guerra proponiamo una magnifica camminata sui luoghi principali di Cima Grappa. In compagnia del nostro esperto storico faremo una bella camminata che toccherà la Cima del monte Grappa a 1776 metri di quota, la lunghezza del percorso è di circa 11 km con un dislivello totale di 450 metri lungo le postazioni di Cima Grappa, di Ca' Tasson e del Monte Pertica, sono previste diverse soste nei luoghi più caratteristici. Ci fermeremo particolarmente a Ca' Tasson dove il  Capitano Ettore Viola il 18 maggio 2018 effettuò un audace colpo di mano guadagnando la sua terza medaglia d'argento tramutata poi in Ordine Militare di Savoia per potergli conferire la medaglia d'oro nei combattimenti di quota 1443. Questa la motivazione: "Viola Ettore, capitano di reparti d'assalto. Comandante di una compagnia di assalto, preparò accuratamente e diresse con perizia un'ardita azione di sorpresa contro un munitissimo saliente nemico. Sprezzante di ogni difficoltà, alla testa dei suoi uomini nei quali aveva saputo trasfondere il suo ardente entusiasmo, superati i reticolati nemici si slanciava con impeto irresistibile e coraggio mirabile nella trincea, che rapidamente e con intenso lancio di bombe sconvolse, annientandone il presidio. Fatto segno ad intensissimo fuoco di mitragliatrici e di fucileria, ed attaccato da forze superiori, dopo una lotta a corpo0 a corpo fu costretto a ritirarsi riportando dei prigionieri. Rimasto ferito non leggermente, si rammaricava solo di dover abbandonare per qualche tempo il proprio reparto. Mirabile suscitatore di energie ed esempio costante di ardimento e di alto "sentimento del dovere. Ca' Tasson (Grappa) 15/05/1918.

ANNULLATA per maltempo (siamo spiacenti, ma le previsioni per domani 12 maggio prevedono a Nervesa pioggia tutto il giorno, per cui ci sentiamo costretti ad annullare questa uscita) Dopo tre rinvii dovuti sempre alle condizioni meteo, per il momento non la riprogrammiamo, attendiamo che il tempo si sistemi in maniera definitiva e poi verrà riprogrammata.  Approfittando di questo giorno di festa proponiamo questa uscita sul Piave alle pendici del Montello per completare la visita del Montello effettuata il 28 aprile. Completeremo i racconti parlando della 8ª armata e della battaglia di Vittorio Veneto. 8ª armata che da questi luogni doveva superare il Piave ed essere la punta di diamante dell'offensiva Italiana. Racconteremo quali le problematiche di questo piano offensivo che dovette poi essere modificato nel corso dello svolgimento stesso. Scenderemo sul Piave e visiteremo le Grotte e trincee del Piave, La grotta Tavaran Grando, i bunker antri della spia e il Monumento a Gordon Donald McLean. Percorreremo questo interessante percorso ad anello accompagnati dal nostro presidente ed esperto storico Carlo Grigolon che vi racconterà con dovizia di particolari quanto avvenuto in questi luoghi. Camminata che consigliamo soprattutto per quanti hanno parteciapto alla prima del 28 aprile! Durante la camminata sono previste molte soste per raccontare fatti d'arma e la cronologia degli eventi della battaglia finale di Vittorio Veneto.

Pagina 1 di 2